Viaggio in Australia: dopo un mese a Melbourne

Dopo un mese trascorso a Melbourne abbiamo deciso che era arrivato il momento di pensare alle farm, una tappa obbligatoria per poter rinnovare il secondo visto Working Holiday.

Melbourne


Periodo: Febbraio 2013

Permanenza: 2 anni


Quest'oggi mi accingo ad iniziare a raccontare la mia avventura nelle farm... Da alcuni odiate, da altri amate è da altri addirittura mai provate! Si perché dietro alle tanto sognate farm c'è come obbiettivo principale quello del rinnovo del secondo visto working holiday. La mia esperienza nel complesso non è andata male, anche se ho avuto veramente tante difficoltà, sopratutto perché il lavoro era veramente faticoso! Ovviamente le soddisfazioni arrivavano quando ricevevi la busta paga!! Tra le opportunità di rinnovo c'era anche la possibilità di fare woofing, ma in quel momento non era di certo un'opzione che volevamo prendere in considerazione, visto che non venivi pagato (anche se avevi comunque vitto ed alloggio pagato). 
La mia avventura inizia a Melbourne, era il Febbraio 2013, e dopo circa un mese di assoluto relax e giri turistici, ci siamo accorti che dovevamo capire cosa fare, se rimanere in città e cercare un lavoro, oppure iniziare a girare l'Australia per farm. La risposta immediata è stata la seconda opzione più che altro perché Melbourne aveva troppi cambiamenti repentini di clima, ed oramai l'avevamo già esplorata in ogni suo angolo! Avevamo bisogno di cambiare... Ecco allora che iniziamo a pensare alla possibilità di comprare una macchina, anche perché sapevamo che le farm comunque si trovavano nei pressi di località non proprio vicine alle grandi città e a volte anche difficili da raggiungere via treno. Inoltre le distanze qui in Australia si raddoppiano, quindi la macchina risulta alla fine il mezzo più comodo ed economico per viaggiare! Ovviamente io che amo comunque programmare ed informarmi bene, sapevo in anticipo che la targa più economica era quella targata Western Australia. Iniziamo quindi la nostra ricerca del fantomatico van... Dopo diverse visite a van più o meno belli e costosi, finalmente siamo riusciti a trovare quello adatto a noi!! Il nostro fantastico van ha la bellezza di 27 anni! Ma ancora funziona alla grande! Nei prossimi post spiegherò come mai ho deciso di prendere proprio la targa WA. La coppia di precedenti proprietari erano due ragazzi di 18 e 19 anni, tedeschi e giovanissimi! E si sa che i tedeschi sono particolarmente precisi con le loro auto.. 
Dopo un paio di giri di prova decidiamo che quello diventerà il nostro mezzo di trasporto e la nostra casa per i prossimi mesi. Non vi dico che emozione iniziare a guidare, il van essendo un po' anzianotto non aveva il servosterzo, anche se essendo comunque più piccolo rispetto ad altri in circolazione, era comunque più facile da guidare e da parcheggiare. Appena tornati a casa non ci restava che pulirlo bene dentro e fuori ed iniziare a pensare alla prossima meta.... CONTINUA 

Nessun commento:

Posta un commento