Taronga zoo di Sydney: interessante, istruttivo e molto particolare

Giornata interessante e molto istruttiva trascorsa al Taronga Zoo di Sydney. Animali particolari e spettacoli entusiasmanti all'insegna di una giornata diversa dal solito!


Recentemente sono riuscita ad avere un giorno libero dal mio lavoro e un collega di lavoro mi ha gentilmente regalato il classico 2x1. Per questo motivo, unito anche alla curiosità, mi sono recata allo zoo di Sydney! Premetto che ogni volta che vado in qualche posto nuovo mi capita di vedere molto spesso anche lo zoo, non sono un'amante degli animali in cattività, però sono anche contenta di poter vedere animali di cui non avrei la possibilità di vedere dal vivo. Mi ha convinto anche il fatto che i soldi spesi del biglietto, a mio avviso non pochi, visto che parliamo di ben 46,00 dollari ognuno, andavano tutti interamente a progetti per la salvaguardia degli animali, per la cura e la manutenzione dello zoo e degli animali stessi. Insomma, tutti i dipendenti erano o volontari oppure erano dipendenti statali. 
C'è da dire che partivo un po' scettica perché dopo aver visto lo zoo di Tokyo non mi aspettavo nulla di meglio, invece le mie aspettative sono cambiate radicalmente e oltre ad aver visto tantissimi animali, ho anche imparato un sacco di cose nuove. 
Ho anche avuto l'occasione di poter collaudare per la prima volta la mia nuova macchina fotografica, Canon Eos 700D che per me che sono una principiante, ha dato molte soddisfazioni! Credo che l'acquisto di una fotocamera così bella, sia a mio parere, un investimento necessario a chi ha la passione per i viaggi! Mi ero veramente stancata di foto sfuocate, con poco zoom, mosse...e la mia povera compatta aveva oramai fatto più che bene il suo dovere!
Ecco allora che con molto orgoglio, pubblico alcune foto scattate con la mia nuova reflex!!
Gli animali erano veramente molteplici, dal Panda rosso, alla tigre e al leone, fino ad arrivare ai pipistrelli e ai serpenti...Insomma veramente una vasta scelta per tutti! Una visita che riuscirà ad incuriosire non solo i più piccoli!! 
Per chi fosse interessato o si trovasse nei paraggi o in visita a Sydney, consiglio una visita, per ogni informazione e per scaricare la mappa lascio anche il link del sito internet ufficiale del Taronga Zoo. Il sito è in lingua inglese ma è facilmente comprensibile. Come scritto in precedenza avrete anche la possibilità di scarica la mappa in pdf, anche se all'entrata del parco c'è comunque la possibilità di averla cartacea. All'interno dello zoo, inoltre, potrete assistere ad alcuni spettacoli completamente gratuiti. 
Vi segnalo quelli a cui io ho partecipato:
  1. Alle ore 11.00 ho partecipato al "Lemur Keeper Talk". C'era la volontaria che spiegava in modo semplice quali erano le caratteristiche principali dei lemuri e la loro capacità di comunicare attraverso l'uso della loro coda. Parlava della loro alimentazione e del fatto che allo zoo avessero solamente esemplari maschi per evitare la conseguente lotta per la supremazia e la femmina in questione. Molto interessante alla fine della spiegazione anche il giro all'interno della loro gabbia per poterli vedere da vicino. 
  2. Alle ore 12.00, mi sono recata al "QBE Free-Flight Bird Show", che come già indica il nome è un show sul volo libero degli uccelli. Questo è stato uno degli spettacoli più belli di quel giorno! Gli uccelli partivano direttamente dagli alberi per fare lo spettacolo, planando sulla testa degli spettatori. L'imponente condor però è stato veramente emozionante, un uccello così grosso che arrivava direttamente sul palco!
  3. Alla 1.00 p.m. invece ho avuto modo di vedere lo spettacolo delle foche, il "Seal Show", anche in questo caso le mie aspettative sono state più che soddisfatte! 
Lo spettacolo che invece mi ha un po' deluso era lo "Spider Keeper Talk", in cui venivano illustrati i ragni più pericolosi in circolazione, ovviamente tutti australiani. In sé era interessante, ma era mal strutturato e non molto propositivo nei confronti delle persone. Peccato perché sarebbe bello far conoscere maggiormente questi animali così temuti.

La nostra giornata si è conclusa con un giro panoramico sulla funicolare interna allo zoo che ci ha permesso di godere anche della magnifica vista dell'Opera House e del Sydney Harbour Bridge.

Nessun commento:

Posta un commento